Home – 

Acardi Volodos sostituisce Daniil Trifonov e Sergei Babayan nel recital di pianoforte del 3 luglio

Ph. Borggreve Marco

Domenica 3 luglio debutta in recital al Teatro alla Scala Arcadi Volodos, uno dei pianisti più amati dal pubblico di tutto il mondo, con un imperdibile programma che accosta la Sonata D 850 di Franz Schubert alle Kindesrzenen e alla Fantasia op. 17 di Robert Schumann. Il M° Volodos si è reso disponibile a sostituire Daniil Trifonov che ha dovuto cancellare numerosi impegni internazionali a causa di un’indisposizione e che avrebbe dovuto esibirsi insieme a Sergei Babayan a conclusione del ciclo “Grandi pianisti alla Scala”.

Il debutto in recital non è per Volodos un debutto assoluto alla Scala: la Filarmonica lo ha invitato nel 2011 per eseguire il Concerto n°1 di Čajkovskij con la direzione di Riccardo Chailly e nel 2019 per il concerto n°3 di Beethoven con Michele Mariotti.

 

Nato a San Pietroburgo nel 1972, Arcadi Volodos ha cominciato i suoi studi musicali con lezioni di canto e di direzione orchestrale. A partire dal 1987 ha intrapreso lo studio serio e strutturato del pianoforte al Conservatorio di San Pietroburgo, perfezionandosi in seguito con Galina Egiazarova al Conservatorio di Mosca e successivamente a Parigi e Madrid. Sin dal debutto a New York nel 1996, Volodos ha lavorato con le maggiori orchestre tra cui Berliner Philharmoniker, Israel Philharmonic, Philharmonia Orchestra di Londra, New York Philharmonic, Munich Philharmonic, Royal Concertgebouw, Staatskapelle Dresden, Orchestre de Paris, Leipzig Gewandhausorchester, Zurich Tonhalle Orchestra, Boston e Chicago Symphony. Numerose le collaborazioni con i più importanti direttori tra cui Myung-Whun Chung, Lorin Maazel, Valery Gergiev, James Levine, Zubin Mehta, Seiji Ozawa, Jukka-Pekka Saraste, Paavo Järvi, Christoph Eschenbach, Semyon Bychkov e Riccardo Chailly.

 

I biglietti e gli abbonamenti per il concerto del 3 luglio restano validi per accedere in sala.

Gli spettatori che non potessero partecipare al concerto, hanno la possibilità di richiedere il rimborso entro il 2 luglio 2022:

  • per gli Abbonati del turno Recital di piano, scrivendo un’email a rimborsi@fondazionelascala.it  indicando le proprie coordinate bancarie (IBAN, banca, titolare e, per conti esteri, codice BIC/SWIFT) per il bonifico;
  • per gli acquisti online pagati con carta di credito, scrivendo a teatroallascala@ticketone.it e allegando i biglietti elettronici in pdf (inserendo nell’oggetto: “Recital Trifonov - 3 luglio - richiesta rimborso”), il riaccredito avverrà direttamente sulla carta utilizzata per il pagamento originario;
  • per gli acquisti effettuati presso la biglietteria o pagati con voucher, scrivendo a rimborsi@fondazionelascala.it, allegando una foto o scansione del biglietto e fornendo i dati bancari (IBAN, banca, titolare e, per conti esteri, codice BIC/SWIFT) del titolare per il riaccredito tramite bonifico.