Mariotti foto Victor Santiago 5

GUILLAUME TELL

Muti_ ©Silvia Lelli_20130527_0439 (1)

Guillaume Tell

Opera

Guillaume Tell

Gioachino Rossini
Dal 20 marzo al 10 aprile 2024
5 ore circa inclusi intervalli

Melodramma in 4 atti

Libretto di Étienne de Jouy e Hippolyte-Louis-Florent Bis
Edizione critica della Fondazione Rossini di Pesaro in collaborazione con Casa Ricordi, Milano

Orchestra e Coro del Teatro alla Scala

Allievi della Scuola di Ballo
dell’Accademia Teatro alla Scala

Nuova produzione Teatro alla Scala

Performance in Live Streaming

In diretta su LaScalaTv il 6 aprile dalle 18:15

DirettoreMICHELE MARIOTTI
RegiaCHIARA MUTI
SceneALESSANDRO CAMERA
CostumiURSULA PATZAK
LuciVINCENT LONGUEMARE
CoreografiaSILVIA GIORDANO

Cast

Arnold Melchtal Dmitry Korchak
Guillaume Tell Michele Pertusi
Walter Fürst Nahuel Di Pierro
Melchtal Evgeny Stavinsky
Gessler Luca Tittoto
Rodolphe Brayan Ávila Martinez
Leuthold Paul Grant
Ruodi Dave Monaco
Mathilde Salome Jicia
Jemmy Catherine Trottmann
Hedwige Géraldine Chauvet
Un chasseur Huanhong Li*

*Allievo dell’Accademia Teatro alla Scala

In breve

Dopo molti anni torna alla Scala un’opera seria di Gioachino Rossini: Guillaume Tell, l’ultimo capolavoro con cui il Pesarese trasforma il suo linguaggio per le platee parigine adattandolo alla nuova sensibilità romantica prima di abbandonare definitivamente il teatro, è presentato per la prima volta al Piermarini nella versione originale francese. Dirige Michele Mariotti, concittadino e interprete di riferimento di Rossini, mentre la regia è affidata a Chiara Muti, che dopo essersi formata al Piccolo Teatro di Milano ha firmato allestimenti operistici all’Opera di Roma, al San Carlo di Napoli e al Regio di Torino. Il cast schiera Dmitry Korchak nell’impegnativa parte di Arnold, Salome Jicia, che presta il suo canto al personaggio di Mathilde, e Michele Pertusi come Guillaume.

Un’ora prima dell’inizio di ogni recita, presso il Ridotto dei Palchi “A. Toscanini”, si terrà una conferenza introduttiva all’opera tenuta da Claudio Toscani

LaScalaTV

La rappresentazione del 6 aprile sarà trasmessa in live streaming sulla piattaforma LaScalaTv, le riprese potranno incidentalmente inquadrare il pubblico (in tutto o in parte).

Le rappresentazioni del 26 marzo e 3 aprile saranno oggetto di registrazione audio-video, le riprese potranno incidentalmente inquadrare il pubblico (in tutto o in parte).

Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali del pubblico clicca qui.

Dopo la diretta, il video resterà disponibile on demand fino al 12 aprile 2024.