Home –  Stagione 2021-2022 –  Balletto – 

AfteRite + LORE

  • lore 6
  • trailer afterite lore
  • intervista mcgregor
  • intervista mcgregor 2
  • intervista Alessandra Ferri
  • afterite 1
  • afterite cast 2   3
  • afterite 2
  • afterite 3
  • afterite 4
  • afterite cast 2   1
  • afterite 5
  • afterite 6
  • afterite cast 2   2
  • afterite cast 2
  • afterite cast 2   4
  • lore 1
  • lore 2
  • lore 3
  • lore5
  • lore 4
  • lore 7
  • lore 8
  • lore cast 2
  • lore cast 1   1
  • Wayne McGregor Pål Hansen
  • ©FilipVanRoe Koen Kessels
  • 6650PIN ph Erio Piccagliani ©Teatro alla Scala
Ph. Marco Brescia & Rudy Amisano
Dal 24 Giugno al 7 Luglio 2022
Igor’ Stravinskij

Durata spettacolo: 1 ora e 35 minuti ca. incluso intervallo

AfteRite 35 minuti / Intervallo 35 minuti / LORE 25 minuti

 

Corpo di Ballo, Coro e Orchestra del Teatro alla Scala

Direttore Koen Kessels

programma

AfteRite

Nuova produzione Teatro alla Scala

Allestimento del Royal Danish Theatre

Commissionato da American Ballet Theatre e The Royal Danish Ballet

Prima rappresentazione assoluta Metropolitan Opera House, New York, 22 maggio 2018.

 

Wayne McGregor, coreografia
Igor’ Stravinskij, musica
Vicki Mortimer, scene e costumi
Lucy Carter, luci
Ravi Deepres, film design

Uzma Hameed, drammaturga

 

Alessandra Ferri, artista ospite (24, 29 giu. e 6, 7 lug.)

con la partecipazione degli Allievi della Scuola di Ballo dell'Accademia Teatro alla Scala

LORE

Nuova produzione Teatro alla Scala

Prima rappresentazione assoluta
Wayne McGregor, coreografia
Igor’ Stravinskij, musica
Vicki Mortimer, scene e costumi
Jon Clark, luci
Ravi Deepres, film design

Uzma Hameed, drammaturga

 

Karine Babajanyan,​ soprano​
Olga Savova, mezzosoprano
Vasily Efimov, tenore
Alexei Botnarciuc, basso

Alberto Rota, basso profondo del Coro

 

Davide Cabassi, pianoforte primo
Giorgio Martano, pianoforte secondo
Andrea Rebaudengo, pianoforte terzo
Marcelo Spaccarotella, pianoforte quarto

Andrea Bindi, timpani

Gianni Massimo Arfacchia, Gerardo Capaldo, Francesco Muraca, 
Elio Marchesini, Antonello Cancelli
, percussioni

Una prima nazionale e una prima assoluta: la straordinaria visione e l’incessante ricerca concettuale e dinamica di McGregor in una serata-evento nel segno di Stravinskij. In debutto nazionale AfteRite, originale interpretazione di una delle partiture più rivoluzionarie della storia della musica e del balletto, Le Sacre du printemps. Ma l’ inesauribile creatività di McGregor e il viaggio nella musica di Stravinskij non si fermano: nascerà alla Scala una nuova creazione, su un’altra pietra miliare, Les noces.