Regolamento biglietteria

 

REGOLAMENTO DI BIGLIETTERIA

 

SOMMARIO

 

1) MODALITÁ DI ACQUISTO BIGLIETTI

  1. Informazioni principali e avvertenze di acquisto
  2. Come acquistare
  3. Registrazione anagrafica e intestazione dei biglietti
  4. Validità dei biglietti
  5. Annullamento dello spettacolo e modalità di rimborso al consumatore

 

2) CALENDARIO DI VENDITA

 

3) PREZZI DEI BIGLIETTI

 

4) VENDITE A PREZZO AGEVOLATO

  1. Giovani, Studenti under26 e Adulti over65
  2. Disabili
  3. Last Minute
  4. Ingressi numerati di galleria
  5. Servizio Promozione Culturale
  6. Consulta dei Lavoratori

 

5) PROGETTI SPECIALI

  1. La Scala UNDER30
  2. Grandi Spettacoli per Piccoli
  3. Un palco in famiglia
  4. Invito alla Scala per Giovani e Anziani

 

6) ABBONAMENTI

  1. Formule di abbonamento
  2. Rinnovo abbonamenti
  3. Nuovi abbonamenti
  4. Vantaggi per gli Abbonati
  5. Avvertenze e informazioni per gli Abbonati

 

7) INFORMAZIONI

  1. Regolamento di Sala
  2. Integrazioni al Regolamento di Sala a seguito della normativa Covid-19
  3. Filarmonica
  4. Milano Musica
  5. Contatti

 

8) INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI


 

1) MODALITÀ DI ACQUISTO BIGLIETTI

 

Informazioni principali

 

I biglietti del Teatro alla Scala sono in vendita esclusivamente attraverso i canali ufficiali autorizzati:

  1. Online su www.teatroallascala.org
  2. Biglietteria del Teatro alla Scala, Largo Ghiringhelli, 1 – Milano
    Aperta dal lunedì al sabato dalle 12.00 alle 18.00.
    Servizio di biglietteria per lo spettacolo del giorno: : esclusivamente per la vendita e il ritiro dei biglietti dello spettacolo del giorno, la Biglietteria è aperta da 2 ore prima e fino a 10 minuti dopo l’inizio dello spettacolo.
    Giorni di chiusura: 1 novembre, 8, 24, 25, 26 dicembre; 1 e 6 gennaio, Pasqua e lunedì dell’Angelo, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, dal 6 al 21 agosto 2022.
  3. Punti Vendita Autorizzati VivaTicket

Il calendario di apertura delle vendite è riepilogato, per ogni titolo di spettacolo, a questa pagina.

Il primo giorno di vendita è possibile acquistare i biglietti a partire dalle ore 10.00 su tutti i canali autorizzati. Eventuali variazioni alle date e agli orari indicati saranno rese note con anticipo e pubblicate su www.teatroallascala.org, pertanto si consiglia di verificare l’aggiornamento del calendario sul sito.

 

Acquisti per settore per singolo acquirente:

- in platea fino a un massimo di 6 posti (il primo giorno di vendita fino a un massimo di 4 posti);

- in palco fino a un massimo di 6 posti;

- in galleria fino a un massimo di 2 posti.

 

I prezzi dei biglietti sono consultabili a questa pagina:

Stagione 2022/2023

 

La registrazione anagrafica è obbligatoria e necessaria prima di procedere all’acquisto (nome/cognome, indirizzo, e-mail, numero di telefono, data di nascita) e deve essere effettuata una volta sola.
Tutti i biglietti sono intestati all’acquirente, a seguito della registrazione anagrafica.

I biglietti non possono essere annullati, sostituiti o rimborsati.
I biglietti sono validi esclusivamente per la data e l’orario indicati sugli stessi; si consiglia pertanto di controllarne la correttezza al momento dell’acquisto.
Il biglietto deve essere esibito integro e in originale; in caso di mancato utilizzo non è consentito il rimborso o la conversione dei biglietti per un’altra recita.
Il rimborso è previsto solamente in caso di variazione della data o cancellazione dello spettacolo.

 

Nel rispetto della normativa vigente si ricorda che all’ingresso in Teatro è necessario esibire Green pass e documento d’identità.

 

Avvertenze di acquisto

  • La vendita di biglietti del Teatro alla Scala da parte di soggetti non autorizzati è vietata. Nessun rivenditore può essere in possesso di biglietti prima della data di messa in vendita ufficiale degli spettacoli. Inoltre, i biglietti non possono essere rivenduti ad un prezzo maggiorato rispetto a quello indicato sul biglietto per finalità di lucro e, in particolare, in violazione delle disposizioni di cui ai commi 545 e 546 dell’art. 1 della legge 232/2016 e relativa normativa di attuazione in materia di vendite di biglietti sul mercato secondario (c.d. secondary ticketing); il Teatro alla Scala si riserva il diritto di procedere alla segnalazione di eventuali fatti rilevanti alle competenti Autorità.
  • Il Teatro alla Scala declina ogni responsabilità che possa derivare dalle caratteristiche, dalla qualità e dai prezzi di biglietti irregolarmente acquistati attraverso canali di vendita non autorizzati.
  • Nel caso in cui venga accertato che il biglietto o l’abbonamento siano stati acquistati da soggetti o attraverso canali non autorizzati ovvero se il biglietto o l’abbonamento siano stati duplicati o ottenuti in contrasto con il presente Regolamento, non verrà autorizzato l’accesso in sala.
  • I titoli di ingresso non possono essere utilizzati per ragioni commerciali, pubblicitarie o altre ragioni promozionali (ad esempio, non possono essere messi in palio come premi in competizioni e/o concorsi) salvo il caso di preventiva autorizzazione scritta da parte della Fondazione Teatro alla Scala.
  • Non è consentita la sosta presso il locale della Biglietteria se non per il tempo necessario alle operazioni di acquisto.
  • Il presente Regolamento è disponibile sui materiali cartacei delle Stagioni del Teatro alla Scala e sul sito ufficiale del Teatro (www.teatroallascala.org). In caso di eventuale aggiornamento del Regolamento, tra le due versioni prevale la versione pubblicata sul sito internet, e comunque quella più favorevole al consumatore.
  • Le integrazioni per gli spettacoli ove vengono applicate le misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 sono pubblicate nella sezione Regolamento di Sala.

 

Come acquistare

 

Online su www.teatroallascala.org 

È possibile scegliere facilmente il proprio posto sulla pianta del Teatro con un’anteprima della visibilità. Il biglietto elettronico così acquistato (e-ticket in formato pdf, scaricabile dalla email di conferma d’acquisto) consente l’ingresso in sala evitando la coda in biglietteria, previa esibizione del proprio biglietto con codice a barre sia in formato cartaceo sia su smartphone.

On-line è possibile pagare con carta di credito (Visa, Mastercard, American Express, Diners, JCB, Union Pay, Satispay, Paypal, 18app e voucher).
Diritto di prevendita del 20%.

 

Biglietteria del Teatro alla Scala, Largo Ghiringhelli, 1 – Milano 
È possibile acquistare previa registrazione anagrafica presso i totem dedicati. 
In Biglietteria è possibile pagare:

a.    con carte di credito e bancomat (Visa, Mastercard, American Express, Diners, JCB, Union Pay).

b.    in denaro contante, valuta in euro; per transazioni il cui importo è inferiore di 2.000 euro, anche se effettuate con più pagamenti inferiori alla soglia che appaiano artificiosamente frazionati (Decreto Fiscale n. 124 del 2019 e Legge di Bilancio 2020);
c. voucher ricevuto per gli spettacoli annullati nel 2020;
d. con assegno circolare;

Diritto di prevendita del 10% fino al giorno precedente lo spettacolo.

 

Punti vendita autorizzati: il biglietto elettronico acquistato (e-ticket in formato pdf) consente l’ingresso in sala evitando la coda in biglietteria, previa esibizione del proprio biglietto sia in cartaceo sia su smartphone.

È possibile consultare l'elenco dei Punti Vendita Autorizzati VivaTicket in fase di acquisto online.
I Punti Vendita Autorizzati seguono modalità di pagamento proprie.
Diritto di prevendita del 20%.

 

Registrazione anagrafica e intestazione dei biglietti

 

La registrazione anagrafica è obbligatoria e necessaria prima di procedere all’acquisto (nome/cognome, indirizzo, e-mail, numero di telefono, data di nascita e codice fiscale se disponibile) e deve essere effettuata una volta sola.

Per ogni acquisto in Biglietteria è necessaria l’esibizione di un documento d’identità e del proprio codice Cliente, che può essere ottenuto registrandosi:

- online su www.logscala.org (anche da dispositivo mobile) ricevendo il codice Cliente via e-mail.

- presso la Biglietteria del Teatro presso l’apposito Totem di registrazione.

 

Tutti i biglietti sono intestati all’acquirente, a seguito della registrazione anagrafica.

Nel caso in cui il biglietto venga utilizzato da soggetto diverso dall’acquirente, quest’ultimo è tenuto a rilasciare una delega scritta all’utilizzatore che dovrà essere esibita all’ingresso dello spettacolo unitamente al biglietto e a una copia di un documento di identità del delegante. Il modulo di delega è disponibile presso la Biglietteria del Teatro, anche contestualmente al momento dell’acquisto, oppure è scaricabile da questa pagina.

Qualora l’acquirente abbia acquistato più di un biglietto a suo nome, nei limiti di quanto consentito al precedente paragrafo, il rilascio e l’esibizione della delega è necessario solo nel caso in cui l’acquirente non partecipi allo spettacolo.

La delega dei biglietti non è consentita per gli Ingressi di galleria.

 

Il Teatro si riserva il diritto di verificare, all’ingresso in sala, l'identità degli acquirenti, richiedendo l’esibizione di un documento di identità nonché l’eventuale delega di cambio utilizzatore; ciò al fine di effettuare controlli sulla veridicità dei dati inseriti nel biglietto, sulla corrispondenza tra l’identità del soggetto portatore del biglietto e dell’intestatario dello stesso, nonché sulla regolarità del servizio di vendita, sull’assenza di violazioni nel processo di acquisto del biglietto o di altre violazioni del presente Regolamento e/o delle vigenti normative. Qualora la predetta verifica dia esito negativo, la Fondazione Teatro alla Scala e Ticketone S.p.A. avranno la facoltà di annullare i titoli di ingresso e di negare l’accesso al possessore del biglietto.
Il Teatro si riserva, altresì, il diritto di inibire la vendita per i biglietti della Stagione in corso e per quella successiva a clienti rispetto ai quali sia stato rilevato un comportamento irregolare nei processi di acquisto.

 

Validità dei biglietti

 

I biglietti non possono essere annullati, sostituiti o rimborsati.

I biglietti sono validi esclusivamente per la data e l’orario indicati sugli stessi; si consiglia pertanto di controllarne la correttezza al momento dell’acquisto.

Il biglietto deve essere esibito integro e in originale, è valido per un solo ingresso e non può essere riutilizzato dopo il primo controllo di accesso in Sala.

In caso di mancato utilizzo o rinuncia da parte del Cliente ad assistere allo spettacolo, non è consentita la conversione dei biglietti per un’altra recita.

 

In caso di smarrimento o furto del biglietto l’acquirente deve compilare e consegnare presso la Biglietteria del Teatro, entro e non oltre 2 ore prima dell’inizio dello spettacolo, un’autocertificazione di smarrimento o di furto del biglietto, assieme a una copia del proprio documento di identità.

La biglietteria verificherà la disponibilità di biglietti di fascia economica acquistabili dal cliente al fine dell’accesso in sala.

 

In caso di riprese televisive degli spettacoli, il Teatro si riserva la possibilità di effettuare spostamenti di alcuni posti e verrà assegnato un posto di categoria equivalente o superiore in base alla disponibilità della serata, o in alternativa un posto per un’altra data di spettacolo, senza che ciò possa costituire motivo di rimborso.

 

La Direzione del Teatro si riserva la possibilità di apportare modifiche alla composizione dei cast degli spettacoli per esigenze di forza maggiore o artistiche, senza che questo comporti il diritto al rimborso del prezzo del biglietto. Il Teatro comunicherà preventivamente tali modifiche sul proprio sito e, ove possibile, con altri mezzi quali e-mail.

 

Annullamento dello spettacolo e modalità di rimborso al consumatore


Il rimborso è previsto solamente in caso di variazione della data o cancellazione dello spettacolo.

In caso di variazione della data o cancellazione dello spettacolo, per qualsiasi motivo, il consumatore, avrà diritto al rimborso del costo del biglietto, ossia dell’importo indicato sul tagliando, compresa l’eventuale prevendita, senza pregiudizio di eventuali diritti e facoltà riconosciute dalla legge al consumatore stesso; tale richiesta di rimborso deve pervenire entro 30 giorni dalla data di spettacolo in caso di cancellazione, entro 5 giorni dalla data di spettacolo in caso di spostamento, fermi restando i termini di legge per l’esercizio di ogni altro diritto riconosciuto per legge al consumatore.

Modalità di rimborso:

  1. in caso di biglietto acquistato on-line l’importo viene accreditato automaticamente entro la fine del mese successivo a quello della richiesta di rimborso;
  2. in caso di biglietto acquistato presso la Biglietteria del Teatro l’importo viene accreditato esclusivamente attraverso bonifico bancario a seguito della consegna alla biglietteria stessa del tagliando in originale integro e delle coordinate bancarie (IBAN e, in caso di residenza o conto corrente estero, BIC/SWIFT);
  3. in caso di abbonamento, il rimborso della quota non usufruita avviene mediante bonifico bancario.

Eventuali ulteriori informazioni riguardo agli spettacoli annullati e alle relative modalità di rimborso straordinarie, tra le quali il cambio per un’altra data di spettacolo, saranno comunicate per email ai titolari di biglietti e abbonamenti e pubblicate su questa pagina.

 

2) CALENDARIO DI VENDITA

 

Il calendario di apertura delle vendite è riepilogato per ogni titolo di spettacolo a questa pagina; il primo giorno di vendita è possibile acquistare i biglietti a partire dalle ore 10.00 su tutti i canali autorizzati.

 

Eventuali variazioni saranno pubblicate su questa pagina, pertanto si consiglia di verificare gli aggiornamenti del calendario.

 

ATTENZIONE: Le date di vendita per la Stagione 2021/22 potrebbero subire sostanziali modifiche in caso di riduzione della capienza della sala in ottemperanza alla normativa per il contenimento del contagio da Covid-19.

 

3) PREZZI DEI BIGLIETTI

 

Stagione 2022/2023

 

4) VENDITE A PREZZO AGEVOLATO

 

Giovani, Studenti under26 e Adulti over65 (G.S.A.)

 

Per gli spettacoli di Opera e Balletto dal lunedì al giovedì (eccetto turni A, B, P, R e progetti speciali) e per tutti i Concerti e i Recital di Canto, è prevista una riduzione del 25% circa su tutti i settori (sono esclusi gli Ingressi di galleria e le rappresentazioni incluse nei Progetti Speciali), riservata a:

  • Giovani fino a 18 anni;
  • Studenti under 26;
  • Adulti over 65.

All’ingresso in sala viene richiesta l’esibizione del documento d'identità; nel caso in cui i dati anagrafici non dovessero corrispondere alla categoria degli aventi diritto alla riduzione di prezzo, il Personale di Sala negherà l’accesso al possessore del biglietto.

 

Disabili

 

Il Teatro mette a disposizione per tutte le recite, fino ad esaurimento dei posti disponibili:

- 3 posti in platea (2 posti in caso di capienza ridotta) per i disabili in carrozzina con relativi accompagnatori;

- 1 posto in platea per i disabili deambulanti, con eventuale relativo accompagnatore.

 

Prezzi dei biglietti per i disabili con invalidità del 100%: Opera € 80 / Balletto € 50 / Sinfonica € 40 / Recital di canto € 18 / Concerti Straordinari € 50 / Serata Inaugurale del 7 dicembre € 250 / Grandi Spettacoli per Piccoli € 1. Per l’accompagnatore è previsto un biglietto omaggio.

 

La prenotazione dei biglietti per disabili con carrozina o deambulanti deve essere effettuata esclusivamente tramite il servizio dedicato al numero +39 02 8879 6112, attivo dal lunedì al sabato dalle ore 12.00 alle ore 18.00. Gli spettatori disabili devono inviare idonea documentazione che attesti la percentuale di invalidità dichiarata e in caso di deficit motorio, specificare se sono dotati di sedia a rotelle.

Per ogni spettacolo della Stagione del Teatro alla Scala, sono inoltre disponibili da 2 a 4 posti per disabili non vedenti, gestiti in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi (Sede di Milano, Via Mozart, 16 - 20122 Milano, Tel. +3902783000).

Il Teatro si riserva, in casi eccezionali, la possibilità di modificare il numero di posti disponibili per motivi artistici. Si informa il gentile pubblico che non verranno prese in considerazione richieste di prenotazione effettuate via e-mail o direttamente in Biglietteria.

L’accesso alla platea è facilitato da appositi scivoli. La platea è inoltre dotata di un bagno per disabili. Per motivi di agibilità e sicurezza le carrozzine non possono accedere ai palchi e alle gallerie.

 

Last Minute

 

A partire da 2 ore prima dell’inizio degli spettacoli, il Teatro alla Scala mette in vendita biglietti a prezzo ridotto fino al 25% di sconto senza prevendita, online su www.teatroallascala.org e, da un’ora prima dell’inizio, anche presso la Biglietteria del Teatro, in base alla eventuale disponibilità residua dei posti (sono esclusi gli spettacoli riservati alla Promozione Culturale.

 

Ingressi numerati di galleria

 

Il Teatro mette a disposizione biglietti numerati di galleria a visibilità ridotta per ciascuna recita; fanno eccezione gli spettacoli dei Progetti Speciali (Anteprime Under30, Grandi spettacoli per bambini, Invito alla Scala).

L’Associazione “L’ACCORDO” collabora con la Fondazione Teatro alla Scala ed è ufficialmente incaricata dalla stessa alla gestione della coda; gli incaricati dell’Associazione “L’ACCORDO” sono muniti di badge identificativo.
Prima dell’acquisto è necessaria la registrazione dei propri dati anagrafici su www.logscala.org oppure presso i totem presenti in Biglietteria.

 

Modalità di prenotazione

Opera e Balletto

Concerti

Spettacoli pomeridiani

Serata inaugurale del 7 dicembre

inizio iscrizione in lista

13.00

17.30

12.00

ore 18 del 6 dicembre

appello per consegna contromarche

17.30

17.30

12.00

ore 13.30 del 7 dicembre

 

Eventuali variazioni agli orari sopra indicati saranno rese note con anticipo e pubblicate presso la Biglietteria del Teatro e su questa pagina.

 

1. ISCRIZIONE IN LISTA: ogni spettatore deve essere presente in coda ed esibire il proprio documento d'identità presso Via Filodrammatici.
2. APPELLO E CONSEGNA DELLE CONTROMARCHE: gli spettatori in lista presso Via Filodrammatici, presenti al momento dell’appello, rispondono alla chiamata e ritirano la contromarca per sé e al massimo un’altra persona segnalata in lista (esibendo i rispettivi documenti). Gli spettatori che non rispondono all’appello perdono la priorità in coda.
3. ACQUISTO: al termine dell’appello delle persone in lista, ogni spettatore, accompagnato dagli incaricati dell’Associazione L’Accordo e munito del codice cliente relativo alla propria registrazione anagrafica, può acquistare al massimo 2 biglietti presso la Biglietteria del Teatro, esibendo le rispettive contromarche.

 

I biglietti sono sempre intestati all’acquirente. Non è consentita la scelta del posto né la delega per mancato utilizzo da parte dell'acquirente stesso. 
All'ingresso in sala verrà richiesta l'esibizione del proprio documento d'identità e in caso di mancata corrispondenza verrà negato l'accesso. 
Gli spettatori in possesso di 2 biglietti intestati ad un unico nominativo, dovranno accedere assieme in sala, esibendo il documento dell’intestatario.
Nessun’altra lista, compilata preventivamente da persone non incaricate dal Teatro alla Scala, sarà presa in considerazione.

 

Per gli spettacoli all'interno dei Progetti Speciali (Anteprime Under30, Grandi spettacoli per bambini, Invito alla Scala), gli ingressi di galleria vengono messi in vendita il giorno dell'apertura delle vendite.
Si ricorda anche ai possessori degli ingressi di galleria di rispettare il Regolamento di Sala e in particolare le norme di abbigliamento.

 

Servizio promozione Culturale (SPC)

  

Le Civiche Biblioteche, gli Istituti Scolastici e i Gruppi Anziani della Regione Lombardia, organizzati dal Servizio Promozione Culturale del Teatro alla Scala, godono di particolari agevolazioni sul normale prezzo di Biglietteria degli spettacoli in cartellone e degli abbonamenti alla Stagione Sinfonica e ai Recital di canto.

Nel caso di abbonamenti sottoscritti attraverso il Servizio Promozione Culturale, non sarà possibile effettuare il cambio recita.

 

Per biglietti e informazioni:

Via Silvio Pellico 1 -20121 Milano - da lunedì a venerdì, ore 11-13 e 15-17

Tel.

02 88 79 20 12 per le Biblioteche Civiche, Circoli culturali e Gruppi Anziani -

Alessandra Covini: covini@fondazionelascala.it

 

02 88 79 20 14 per le Scuole Secondarie di Secondo Grado, Università e Conservatori -

Roberto Bossi: bossi@fondazionelascala.it

 

02 88 79 20 21 per le Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado -

Emanuela Spaccapietraipiccoliallopera@fondazionelascala.it

oppure spaccapietra@fondazionelascala.it

 

0288792013 - Sabrina Magno:

magno@fondazionelascala.it

 

Consulta dei Lavoratori

     

Il Teatro alla Scala mette a disposizione della Consulta dei Lavoratori per la Promozione Culturale una quota di posti a un prezzo ridotto per gli spettacoli d’Opera e Balletto.

Le richieste devono essere inoltrate tramite gli organismi di base: CRAL, CdA, CdF, RSU ecc.

 

Per biglietti e informazioni:

Via Alessandro Tadino 18, 20124 Milano

Tel. +39 02 29 52 68 82/95

Orari: dal lunedì al venerdì, ore 11.30 - 13.30 e 16.00 - 18.00

 

5) PROGETTI SPECIALI

 

La Scala UNDER30 e 30/35

 

Il Teatro alla Scala offre straordinarie occasioni ai giovani per entrare nel mondo scaligero.
Il progetto comprende appuntamenti e iniziative riservate a coloro che non abbiano compiuto 36 anni. Per scoprire tutte le promozioni dedicate, visita la sezione apposita del sito.

 

Grandi Spettacoli per Piccoli

      

Il Teatro alla Scala mette in scena spettacoli d’Opera e Concerti pensati appositamente per aprire le sue porte ai più piccoli, sia per le scuole sia per le famiglie.

L’ingresso al prezzo di € 1 è riservato a bambini e ragazzi che nel giorno dello spettacolo abbiano un’età non superiore a 18 anni. I familiari o accompagnatori di età superiore ai 18 anni potranno acquistare il relativo biglietto in associazione con il biglietto del minore. Non verranno rilasciati più di due biglietti a € 1 per ogni accompagnatore. È necessario esibire il documento del minore al momento dell’accesso in sala.

 

Recite dedicate alle Scuole: biglietti di platea e palchi € 15, gallerie € 10 esclusivamente tramite il Servizio Promozione Culturale:

Via Silvio Pellico 1 -20121 Milano

Da lunedì a venerdì, ore 11-13 e 15-17

Tel.: +39.02 88 79 20 21

E-mail: ipiccoliallopera@fondazionelascala.it

Emanuela Spaccapietra: spaccapietra@fondazionelascala.it

 

Un palco in famiglia

 

I palchi del Teatro alla Scala sono da sempre un luogo di ritrovo e appartenenza per le famiglie.
Con il progetto Un palco in famiglia, il Teatro alla Scala offre un nuovo modo di vivere le emozioni scaligere con i propri cari e avvicinare il pubblico del futuro.
Alcuni palchi selezionati da 4 posti del Teatro saranno infatti riservati ai ragazzi minori di 18 anni accompagnati da adulti.
Per i minori, il biglietto ha un prezzo speciale di 15 euro a recita per le opere e i balletti e di 10 euro a recita per i concerti.
È possibile acquistare questi palchi (per intero, 4 posti) in abbonamento; oppure, all’apertura delle vendite di ciascuno spettacolo, sarà possibile acquistare eventuali posti palchi residui anche per singole date.

 

Invito alla Scala per Giovani e Anziani

 

Il progetto prevede una selezione di Balletti e Concerti riservati agli Studenti degli Istituti Scolastici organizzati dai propri Operatori Culturali nei G.I.S. (Gruppi di Interesse Scala) e agli Anziani raccolti nei Gruppi Comunali della Terza Età.

Le richieste vanno inoltrate esclusivamente a:

Servizio Promozione Culturale

Via Silvio Pellico 1 -20121 Milano - da lunedì a venerdì, ore 11-13 e 15-17

Tel.

02 88 79 20 12 per le Biblioteche Civiche, Circoli culturali e Gruppi Anziani -

Alessandra Covini: covini@fondazionelascala.it

 

02 88 79 20 14 per le Scuole Secondarie di Secondo Grado, Università e Conservatori -

Roberto Bossi: bossi@fondazionelascala.it

 

02 88 79 20 21 per le Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado -

Emanuela Spaccapietraipiccoliallopera@fondazionelascala.it 

oppure spaccapietra@fondazionelascala.it

  

6) ABBONAMENTI

 

Formule di abbonamento

Le formule di abbonamento sono descritte al seguente link.

 

Modalità di rinnovo abbonamenti

 

Gli abbonamenti possono essere rinnovati:

 

Online, direttamente dal webshop del sito: effettuare il login, quindi cliccare sul proprio nome che comparirà in alto a destra e accedere all’Area Riservata, infine cliccare “I miei Abbonamenti”. Pagamento tramite voucher e/o carta di credito.

 

Via emailrichiedendo il rinnovo all’indirizzo dedicato abbonamento@fondazionelascala.it.

 

Per effettuare il pagamento:

- in caso di utilizzo del voucher, si prega di allegare copia dello stesso

- in caso di pagamento con carta (o saldo della differenza pagata con voucher), si prega di allegare copia fronte/retro della carta e autorizzazione firmata all’addebito

- in caso di pagamento con bonifico bancario (o saldo della differenza pagata con voucher), si prega di allegare la ricevuta di versamento dell’importo sul c.c. intestato a Fondazione Teatro alla Scala - Ufficio Biglietteria, IBAN IT60E0306903390100000000046, codice BIC/SWIFT BCITITMM988.

 

Telefonicamente, chiamando il numero dedicato +39 02 99901922 (attivo dal lunedì al sabato dalle 10 alle 19), con pagamento tramite voucher e/o carta di credito.

 

Presso la Biglietteria del Teatro, aperta dal lunedì al sabato dalle 12.00 alle 18.00 (chiusura estiva dal 6 al 21 agosto inclusi), con pagamento:

- tramite voucher;

- con carte di credito e bancomat (Visa, Mastercard, American Express, Diners, JCB, Union Pay);

- in contanti, valuta in euro, per un importo inferiore di 2.000 euro, anche in caso di transazioni multiple effettuate con più pagamenti inferiori alla soglia (Decreto Fiascale n. 124 del 2019 e Legge di Bilancio 2020);

- mediante assegno circolare o assegno bancario del titolare dell’abbonamento.

 

Il rinnovo e il pagamento dell'abbonamento possono essere effettuati esclusivamente dall’intestatario o da persona da quest’ultimo delegata.

 

Nuovi abbonamenti

Per effettuare il pagamento:

- in caso di utilizzo del voucher, si prega di allegare copia dello stesso

- in caso di pagamento con carta (o saldo della differenza pagata con voucher), si prega di allegare copia fronte/retro della carta e autorizzazione firmata all’addebito

- in caso di pagamento con bonifico bancario (o saldo della differenza pagata con voucher), si prega di allegare la ricevuta di versamento dell’importo sul c.c. intestato a Fondazione Teatro alla Scala - Ufficio Biglietteria, IBAN IT60E0306903390100000000046, codice BIC/SWIFT BCITITMM988.

 

Presso la Biglietteria del Teatro, aperta dal lunedì al sabato dalle 12.00 alle 18.00 (chiusura estiva dal 6 al 21 agosto inclusi), con pagamento:

- tramite voucher;

- con carte di credito e bancomat (Visa, Mastercard, American Express, Diners, JCB, Union Pay);

- in contanti, valuta in euro, per un importo inferiore di 2.000 euro, anche in caso di transazioni multiple effettuate con più pagamenti inferiori alla soglia (Decreto Fiscale n. 124 del 2019 e Legge di Bilancio 2020);

- mediante assegno circolare o assegno bancario del titolare dell’abbonamento.

 

ATTENZIONE: il Teatro alla Scala è tenuto ad adeguarsi alla normativa per il contenimento del contagio da Covid-19, in base alla quale sono possibili modifiche anche sostanziali di posizione e/o di data dei posti acquistati, in ottemperanza alle misure di distanziamento disposte dalla normativa stessa.

 

Vantaggi per gli Abbonati del Teatro alla Scala

 

Prelazione gratuita dell'abbonamento

 

Gli Abbonati possono esercitare la prelazione sul proprio posto per la Stagione 2022/2023 senza alcuna maggiorazione sull’importo dell’abbonamento fino a sabato 26 settembre 2022.

 

Prelazione sui biglietti

 

Gli abbonati hanno la possibilità di acquistare in prelazione i biglietti per gli spettacoli della Stagione, fino a esaurimento dei posti disponibili, online sulla propria area riservata, accedendo ai link comunicati per email, oppure telefonando al numero dedicato +39 02 99901922 (attivo dal lunedì al sabato dalle 10 alle 19).

 

Gli abbonati ai turni Opera, Prime Opera, Prime Balletto:

 

- dal 4 al 17 ottobre 2022 possono acquistare i biglietti per le opere Boris Godunov, Salome, I Vespri siciliani, La boheme, Les contes d’Hoffman, Le zite n’galera, Lucia di Lammermoor e per i balletti Lo schiaccianoci, Dawson/Duato/Kratz/Kylian, Le corsaire, Serata William Forsythe;
- dal 17 al 30 gennaio 2023 possono acquistare i biglietti per le opere Andrea Chénier, Rusalka, Macbeth, Il barbiere di Siviglia, Le nozze di Figaro, Peter Grimes, L’amore dei tre re e i balletti Romeo e Giulietta, Il lago dei cigni.

 

Gli abbonati ai turni Balletto, Mini, Weekend, Sinfonica:

 

- dal 10 al 17 ottobre 2021 possono acquistare i biglietti per le opere Boris Godunov, Salome, I Vespri siciliani, La boheme, Les contes d’Hoffman, Le zite n’galera, Lucia di Lammermoor e per i balletti Lo schiaccianoci, Dawson/Duato/Kratz/Kylian, Le corsaire, Serata William Forsythe;
- dal 23 al 30 gennaio 2023 possono acquistare i biglietti per le opere Andrea Chénier, Rusalka, Macbeth, Il barbiere di Siviglia, Le nozze di Figaro, Peter Grimes, L’amore dei tre re e i balletti Romeo e Giulietta, Il lago dei cigni.

 

Ogni tagliando d’abbonamento consente di acquistare al massimo 1 biglietto per spettacolo.

 

Sono escluse dalla prelazione la Serata Inaugurale del 7 dicembre, le Anteprime, gli spettacoli per bambini, i recital, i concerti e gli eventi straordinari.

 

Inoltre, da settembre 2022, telefonando al numero dedicato +39 02 99901922 (attivo dal lunedì al sabato dalle 10 alle 19) oppure presso la Biglietteria del Teatro, gli abbonati ai turni Opera hanno la possibilità di acquistare in prelazione i biglietti per La bohème (massimo 2 biglietti per abbonamento).

 

Cambio data

 

Gli abbonati Prime, Opera, Balletto, Mini, Weekend e Sinfonica, in caso di impossibilità a partecipare allo spettacolo nel proprio turno, possono usufruire del servizio di “cambio data” per il medesimo titolo e settore, secondo disponibilità, al costo di € 10 per opera e balletto e di € 5 per i concerti, facendo richiesta entro 48 ore dalla data del primo spettacolo (data del proprio turno o data su cui si richiede il cambio):

- via email all’indirizzo cambiodata@fondazionelascala.it

- telefonando al numero dedicato +39 02 99901922 (attivo dal lunedì al sabato dalle 10 alle 19).

 

Abbonamenti aggiuntivi ridotti

 

Gli abbonati ai turni Opera e Prime Opera potranno acquistare con la riduzione speciale del 10% uno o più abbonamenti delle formule Mini o Balletto, da sottoscrivere in aggiunta al loro abbonamento della Stagione 2022/2023.

 

Spedizione abbonamenti 

 

In caso di acquisto online, telefonico o via email, l’abbonamento viene spedito al domicilio indicato dall’abbonato a partire da settembre 2022.

 

Benefit e altri servizi per gli abbonati

  • Programma di sala: gli Abbonati Opera, Prime Opera e Prime Balletto avranno a disposizione un carnet di voucher per il ritiro di un programma di sala gratuito per ciascun titolo in abbonamento.
  • Prenotazione Taxi: nelle recite del proprio turno, gli Abbonati possono chiedere al personale di sala di prenotare un taxi del Servizio 8585 a cui accedere in via prioritaria (secondo l’ordine di richiesta) al termine dello spettacolo.
  • Card “Best in Parking”: tessera sconto del 35% da utilizzare presso le casse automatiche all’uscita del parcheggio convenzionato con il Teatro in Piazza Meda, con ingresso veicolare in Corso Matteotti.
  • La Scala Shop: 10% di sconto su tutti i prodotti, su esibizione della tessera d’abbonamento.
  • Museo Teatrale: l’ingresso al Museo Teatrale è gratuito per tutti gli Abbonati. Per l’accesso è sufficiente esibire la tessera d’abbonamento. Per maggiori informazioni sulla collezione e sulle mostre temporanee visitare www.museoscala.org.
  • Porta abbonamento: gli Abbonati verranno omaggiati di un porta-abbonamento firmato Nazareno Gabrielli creato appositamente per il Teatro alla Scala.
  • Agenda: gli Abbonati verranno omaggiati di un’agenda realizzata da Boost e personalizzata per la nuova Stagione del Teatro alla Scala.

 

Avvertenze e informazioni per gli abbonati

  • Gli Abbonati ricevono una tessera d’abbonamento nominativa e personale per ogni singolo posto occupato.
  • L’abbonato che non sia presente in Teatro perde ogni diritto sul titolo in cartellone. In tal caso il suo posto non viene altrimenti usato dal Teatro.
  • In caso di smarrimento o furto dell’abbonamento, l’abbonato deve consegnare al personale della Biglietteria del Teatro la denuncia di smarrimento o di furto in originale assieme a copia del proprio documento di identità. Sarà inoltre necessario pagare il servizio di emissione dei tagliandi d’ingresso perduti per ogni spettacolo residuo in abbonamento, allo stesso prezzo del servizio cambio data (€ 10 per opera e balletto e di € 5 per i concerti).
  • In caso di variazione della data o cancellazione dello spettacolo previsto in abbonamento, il rimborso della quota non usufruita avviene mediante bonifico bancario. Eventuali ulteriori informazioni riguardo agli spettacoli annullati e a modalità di rimborso straordinarie, saranno comunicate per email ai titolari degli abbonamenti.
  • Per la sottoscrizione di abbonamenti riservati ad Aziende il Teatro alla Scala propone le formule di Abbonamento Corporate.
  • Qualora l’abbonamento fosse utilizzato a scopo di lucro o in violazione del presente Regolamento, lo stesso, a insindacabile giudizio del Teatro alla Scala, non dà diritto all’accesso in Sala e non è rimborsabile.

7) INFORMAZIONI GENERALI

 

Regolamento di Sala

 

Lo Spettatore è tenuto a essere munito di biglietto (in formato cartaceo integro in originale o elettronico, anche su smartphone) o di tessera d’abbonamento (integra e in originale) per tutto il corso dell’evento, da esibire a semplice richiesta del Personale di Sala addetto al controllo. Il pubblico è tenuto a occupare il posto assegnato.

 

Orario apertura porte e divieto d'accesso a spettacolo iniziato

Le porte del Teatro aprono 45 minuti prima dell’inizio della rappresentazione.

È vietato l’accesso in Sala a spettacolo iniziato. Gli spettatori giunti in ritardo sono invitati ad attendere nel Foyer il primo intervallo per raggiungere il proprio posto. Nel Foyer sono posizionati monitor per la visione dello spettacolo (servizio offerto gratuitamente allo spettatore, non incluso nel prezzo del biglietto). Gli spettatori dei palchi possono invece accedere al proprio posto a spettacolo iniziato.

 

Bambini

Qualora il bambino dovesse arrecare disturbo agli altri spettatori, l’accompagnatore e il bambino saranno gentilmente invitati ad assistere al resto della rappresentazione nel foyer del Teatro ove sono collocati appositi schermi TV. A tal proposito, si consiglia di scegliere posti in palco per i bambini in maniera da poter uscire dalla sala con maggior facilità e senza recare disturbo agli altri spettatori.

Il Teatro alla Scala consiglia al pubblico delle famiglie con bambini la partecipazione agli spettacoli d’Opera e Concerti pensati e messi in scena appositamente per i più piccoli (Grandi Spettacoli per i Piccoli).

 

Abbigliamento

Si invita il pubblico a scegliere un abbigliamento consono al decoro del Teatro, nel rispetto del Teatro stesso e degli altri spettatori.

I Signori che indossino canottiere, pantaloni corti o infradito non saranno ammessi in Sala; in questo caso i biglietti non saranno rimborsati.

 

Smarrimento o Furto del biglietto

In caso di smarrimento o furto del biglietto l’acquirente deve compilare e consegnare presso la Biglietteria del Teatro, entro e non oltre 2 ore prima dell’inizio dello spettacolo, un’autocertificazione di smarrimento o di furto del biglietto, assieme a una copia del proprio documento di identità.

 

Guardaroba

Il servizio guardaroba è gratuito. È obbligatorio depositare in guardaroba tutti gli oggetti ingombranti, ombrelli, cappelli, borse, macchine fotografiche, apparecchi di registrazione audio e video oltre a soprabiti e cappotti. La platea e le gallerie sono dotate di servizio di guardaroba custodito e ogni palco possiede il proprio guardaroba.

 

Comportamento

In sala è richiesto un comportamento corretto e il rispetto del silenzio.

È vietato l'uso dei telefoni cellulari in sala.

È vietato scattare fotografie in Teatro e realizzare qualsiasi tipo di registrazione audio e video.

Ai sensi della legge 584/75 è vietato fumare nei locali del Teatro.

Tutte le consumazioni devono essere effettuate esclusivamente nei locali bar del Teatro e nei Foyer.

È vietato introdurre bicchieri e generi commestibili in Teatro.

 

Accessi facilitati

Per gli spettatori con difficoltà motorie, l’accesso alla platea è facilitato da scivoli. La platea è inoltre dotata di un bagno per disabili. È possibile accedere alle gallerie tramite le apposite scale oppure con un ascensore che dalla platea arriva direttamente alla prima e alla seconda galleria. I palchi non sono serviti da ascensori. Per motivi di sicurezza, le carrozzine non possono accedere ai palchi e alle gallerie.

 

Sottotitoli

Il Teatro mette a disposizione del pubblico, in forma gratuita, quindi non incluso nel prezzo del biglietto, un servizio di text display contenente il libretto con traduzione multilingue dell’opera in corso di rappresentazione. I display sono a disposizione degli spettatori che occupano i posti a essi corrispondenti; possono essere tenuti spenti o accesi e non arrecano disturbo agli spettatori vicini. Per tutte le opere della stagione è presente la versione in italiano e in inglese. Nel caso di opere in francese, tedesco o spagnolo è disponibile anche il testo in lingua originale.

Si segnala che per ragioni logistiche e/o tecniche non tutti i posti sono dotati di text display. Nel caso in cui si dovessero verificare malfunzionamenti tecnici, il Teatro non è tenuto a risarcire alcun danno agli spettatori.

 

Programmi di sala

I programmi di Sala sono in vendita presso La Scala Shop, negli orari di apertura al pubblico, a partire dal giorno della prima rappresentazione di ogni titolo di spettacolo e in occasione di ogni spettacolo, presso il Personale di Sala. Il prezzo di vendita è di € 20 per l’opera inaugurale, di € 15 per i successivi titoli d’opera, di € 10 per balletto e di € 5 per i concerti. I programmi di Sala delle stagioni precedenti, se disponibili, sono in vendita presso La Scala Shop.

 

Integrazioni al Regolamento di Sala per gli spettacoli ove vengono applicate le misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

 

Filarmonica

 

Stagione Filarmonica della Scala

Biglietti e abbonamenti in vendita presso la sede dell’Associazione Orchestra Filarmonica della Scala, Piazza Diaz 6.

Per informazioni: +39 02 72023671 / +39 02 72003323

biglietteria@filarmonica.it

www.filarmonica.it

 

Festival Milano Musica

 

Abbonamenti e biglietti per tutti i concerti sono in vendita on line su www.ticketone.it e alla biglietteria di Milano Musica, presso la biglietteria del Teatro alla Scala, largo Ghiringhelli, a partire da lunedì 6 settembre, dal lunedì a sabato dalle 12 alle 18, e inoltre domenica 17 ottobre, dalle ore 12 fino all’inizio del concerto.

 

È possibile acquistare i biglietti anche il giorno stesso del concerto presso le biglietterie delle rispettive sale a partire da due ore prima dell’inizio.
Si ricorda al gentile pubblico che non è consentito accedere alle sale a concerto iniziato, se non durante l’intervallo, se previsto. In caso di ritardo oltre i 5 minuti dall’orario di inizio del concerto non sarà riconosciuto il rimborso.

 

Informazioni di biglietteria:
Telefono +39.02.861147, dalle ore 12 alle 18 (nei periodi di apertura)

biglietteria@milanomusica.org

 

Contatti

 

Biglietteria del Teatro alla Scala

Largo Ghiringhelli, 1 - 20121 Milano

Aperta dal lunedì al sabato dalle ore 12.00 alle ore 18.00; esclusivamente per la vendita e il ritiro dei biglietti dello spettacolo del giorno la Biglietteria apre da 2 ore prima e fino a 15 minuti dopo l’inizio dello spettacolo.

 

Servizio Infotel | LaScalaRisponde

Per informazioni su disponibilità dei posti, modalità di acquisto di biglietti e abbonamenti.

Tel. +39 02 72 003 744 (servizio attivo tutti i giorni dalle 10.30 alle 18.00)

lascalarisponde@fondazionelascala.it

 

Servizio Abbonati

Per assistenza, cambi recita, richieste e rinnovo abbonamenti

abbonamento@fondazionelascala.it | fax +39 02 861 768

 

Servizio Promozione Culturale

Fax +39 02 88 79 20 16

Biblioteche Civiche: +39 02 88 79 20 11

Istituti Scolastici: +39 02 88 79 20 12/3/4

Gruppi Comunali della Terza Età: +39 02 88 79 20 15

 

La Scala UNDER30

lascalaunder30@fondazionelascala.it

 

Museo Teatrale alla Scala

Tel. +39 02 88 79 74 73

 

Fondazione Accademia Teatro alla Scala

Tel. +39 02 85 45 111

www.accademiallascala.org

 

Consulta dei lavoratori per la promozione culturale

Tel. +39 02 29 52 68 82

 

Filarmonica della Scala

Tel. +39 02 72 02 36 71

biglietteria@filarmonica.it

www.filarmonica.it

 

Servizio Clienti VivaTicket

teatroallascala.vivaticket.it/en/assistenza

 


 

8) INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

 

Visita la seguente pagina.

 

APERTURA VENDITE ONLINE
Altri spettacoli