Home page > Tu alla Scala > Convenzioni

print

Convenzioni pubbliche e private

 

 

Grazie al Servizio di Promozione Culturale, circa 120.000 spettatori ogni anno entrano alla Scala a prezzi agevolati. Oltre 500 realtà istituzionali della Regione Lombardia aderiscono ogni anno alle proposte del Teatro alla Scala. Gli Assessorati alla cultura, istruzione e politiche sociali, oltre alle Civiche biblioteche hanno offerto ai loro amministrati e aderenti la possibilità di assistere a condizioni speciali agli spettacoli della Stagione.
Scopri i requisiti per aderire a questa iniziativa. 


Come partecipare

Le richieste pervenute dovranno evidenziare il titolo e la data preferiti e i posti saranno assegnati fino a esaurimento delle disponibilità.
La richiesta di partecipazione non rappresenta una prenotazione ma solo un’indicazione di interesse, alla quale seguirà una comunicazione di accoglimento da parte del Teatro. La domanda va trasmessa via fax, su carta intestata a firma del Dirigente dell’organizzazione, indicando:

 

  • numero di telefono e fax dell’associazione
  • indirizzo  e-mail
  • data prescelta ed eventuale disponibilità per una data alternativa 
  • numero di persone interessate 
  • nome del responsabile


La proposta per la Stagione in corso, che può essere richiesta via fax al Servizio Promozione Culturale, prevede la possibilità di assistere a tre, due o a un'unica occasione di spettacolo.


Il ritiro dei biglietti potrà essere effettuato circa 10 giorni prima dello spettacolo e in tale occasione dovrà essere presentata una relazione sulla preparazione effettuata per la visione dello spettacolo.


Servizio Promozione Culturale
Via Silvio Pellico, 1 (terzo piano)
20121 Milano

Tel 02 88 79 20 11
Fax 02 88 79 20 16

Apertura al pubblico dal lunedì al venerdì
dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17

 

Convenzioni lavorative

Il Teatro alla Scala mantiene con la Consulta dei Lavoratori per la Promozione Culturale un proficuo rapporto instauratosi dal 1972, riservando ai lavoratori una quota fissa di posti a un prezzo convenzionato.

La Consulta gestisce una rete di collegamenti con le strutture sindacali, i circoli ricreativi aziendali, i gruppi di lavoratori delle piccole imprese, i pensionati e i lavoratori autonomi.

Le richieste devono essere inoltrate tramite gli organismi di base: CRAL, CdA, CdF, RSU ecc.

Per la richiesta dei biglietti e per informazioni:
Consulta dei Lavoratori per la Promozione Culturale
Sede centrale di Milano
Via A. Tadino, 18
20124 Milano

Tel. 02 29 52 68 95/82

Orari: da lunedì a venerdì dalle 11.30 alle 13.30 e dalle 16 alle 18
 

CERCALA MIA SCALA
  English
Teatro alla Scala