print

L'histoire de Manon

Allestimento del Teatro alla Scala

Dal 27 Gennaio all'11 Febbraio 2011

Durata spettacolo: 2 ore e 40 minuti

Il balletto in poche righeApri 
Per il fratello Lescaut è “merce di scambio”, per il vecchio Monsieur G.M è l’oggetto del desiderio; per lo studente Des Grieux è il vero e puro amore.

È Manon, il personaggio creato da Prévost, che gli appassionati di opera hanno adorato per anni, seducente giovane dal fascino pericolosamente innocente che si fa calcolatrice e corrotta, vittima della malvagità del mondo e della sua stessa ingenuità.

L’histoire de Manon è il terzo dei sei grandi lavori di MacMillan, eccellente esempio della sua creatività nella fusione di tradizione e spirito innovativo, che ha affascinato le stelle più grandi, proprio per i ruoli appassionanti che offre ai danzatori, sul piano drammatico, psicologico e coreografico.

Sul palcoscenico del Teatro alla Scala si alterneranno nel ruolo di Manon Sylvie Guillem e Olesia Novikova. Massimo Murru e Roberto Bolle vestiranno i panni di Des Grieux mentre per alcune recite Lescaut sarà interpretato da Thiago Soares.

Direzione 

Coreografia
Kenneth MacMillan
ripresa da
Karl Burnett e Julie Lincoln
Da musiche di
Jules Massenet
Orchestrazione e adattamento di
Leighton Lucas
Direttore
David Coleman
Scene e costumi
Nicholas Georgiadis

Cast 

Étoiles
Massimo Murru
27, 29 gennaio, 2s febbraio
Roberto Bolle
6, 8, 11s febbraio
Artisti ospiti
Sylvie Guillem
27, 29 gennaio, 2s febbraio
Olesia Novikova
6, 8, 11s febbraio
Thiago Soares
27, 29 gennaio, 2s febbraio

Cast per data 

Cast per data

L’étoile Svetlana Zakharova, in maternità, non potrà partecipare alle produzioni inizialmente previste per lei nella stagione 2010–2011. La Direzione del Ballo ha provveduto quindi a estendere la presenza in cartellone ad alcune delle stelle ospiti annunciate su altri titoli.

CERCALA MIA SCALA
  English
Teatro alla Scala