Home page > Opera e Balletto > Die Zauberflöte

print

Die Zauberflöte

Wolfgang Amadeus Mozart

Nuovo allestimento

Dal 20 Marzo al 3 Aprile 2011

Durata spettacolo: 3 ore

Cantato in tedesco con videolibretti in italiano, inglese, tedesco

L'opera in poche righeApri 
“Un lavoro degno di essere rappresentato nelle festività più solenni, davanti ai più grandi monarchi”, sentenziò Salieri.

Ed era un augurio, perché al capolavoro di Mozart, nel suo ultimo anno di vita, si aprirono solo le porte di un popolare teatro di periferia.

Sotto l’apparenza della fiaba, Il flauto magico racchiude il mistero di un rito iniziatico e di una storia stratificata, piena di allegorie che ancora scatenano la fantasia.

Il direttore Roland Böer, un cast di eccellenti cantanti mozartiani e la splendida regia di William Kentridge, già applaudita in Europa, ci accompagnano in quel percorso a ostacoli in cui “grazie alla potenza della musica/passiamo lieti attraverso la tetra notte della morte”.

La recita del 24 marzo è stata trasmessa in diretta diretta in alcune sale cinematografiche in Italia, in Europa e negli Stati Uniti.

Direzione 

Direttore
Roland Böer
Regia
William Kentridge
Collaboratore del regista
Luc de Wit
Scene
William Kentridge e Sabine Theunissen
Costumi
Greta Goiris
Luci
Jennifer Tipton
Video editor
Catherine Meyburgh
Operatrice video
Kim Gunning

Cast 

Sarastro
Günther Groissböck
Tamino
Saimir Pirgu (20, 24, 30 marzo; 3 aprile)
Steve Davislim (22, 26 marzo; 1 aprile)
Sprecher / I Priester
Detlef Roth
II Priester
Roman Sadnik
Königin der Nacht
Albina Shagimuratova
Pamina
Genia Kühmeier
I Dame
Aga Mikolaj
II Dame
Heike Grötzinger
III Dame
Maria Radner
Papagena
Ailish Tynan
Papageno
Alex Esposito
Monostatos
Peter Bronder
I Geharnischter Mann
Roman Sadnik
II Geharnischter Mann
Simon Lim
Erster Knabe
Barbara Massaro
Zweiter Knabe
Elena Caccamo
Dritter Knabe
Eleonora De Prez
Produzione Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles, Teatro di San Carlo di Napoli, Opéra di Lille, Théâtre di Caen
CERCALA MIA SCALA
  English
Teatro alla Scala