Home –  Stagione 2019-2020 –  Opera – 

Tosca - 7 Dicembre Serata Inaugurale

  • Riccardo Chailly
  • Anna Netrebko by Dario Acosta 1
  • Saioa Hernandez ph Lourdes Balduque Gallery
  • CUT David Livermore ph Brescia e Amisano © Teatro alla Scala  644738BADG
  • Salsi Luca PH. Fabrizio de Blasio (71)
Ph. Marco Brescia & Rudy Amisano
7 Dicembre 2019
Giacomo Puccini

Durata spettacolo: 2 ore e 25 minuti incluso intervallo

Coro e Orchestra del Teatro alla Scala

Nuova produzione Teatro alla Scala

 

Direttore Riccardo Chailly
Regia Davide Livermore
Scene Giò Forma
Costumi Gianluca Falaschi
Luci Antonio Castro

CAST

Tosca

Anna Netrebko

Cavaradossi da definire
Scarpia Luca Salsi
Angelotti Vladimir Sazdovski
Sagrestano Alfonso Antoniozzi
Spoletta Carlo Bosi
Sciarrone Giulio Mastrototaro

L'OPERA IN POCHE RIGHE

 

Con la nuova produzione di Tosca nell’edizione critica di Roger Parker per Ricordi il Direttore Musicale Riccardo Chailly continua il percorso di presentazione delle opere di Giacomo Puccini alla luce delle ricerche musicologiche più recenti, con cui ha già riportato alla Scala Turandot, La fanciulla del West, Madama Butterfly e Manon Lescaut. Se nel corso dei decenni l’opera di Gioachino Rossini e Giuseppe Verdi è stata ripensata grazie alle edizioni critiche e all’esame delle varianti, i capolavori di Giacomo Puccini sono stati finora presentati in versioni che recavano spesso inconsapevolmente le incrostazioni della tradizione. Di qui l’importanza della proposta: ma questa Tosca inaugurale sarà innanzitutto una festa della musica, grazie anche alle voci superbe di Anna Netrebko e di Luca Salsi (in definizione il tenore), e del teatro con il ritorno di Davide Livermore, già applauditissimo per Attila il 7 dicembre 2018, che si avvarrà delle scene di Giò Forma.