Home –  Stagione 2017-2018 –  Incontri – 

Tullio Serafin, l'opera e il belcanto

  • Tullio Serafin 268989PUN
  • Tullio Serafin 29833PIN
  • Callas e Serafin nel 1960 70391PIN
  • 134172PIN  Carosio e Serafin
Ph. Erio Piccagliani
3 Ottobre 2018
Tavola Rotonda

Il Teatro alla Scala ospita un convegno dedicato a Tullio Serafin.

Ridotto dei Palchi "Arturo Toscanini" - Ingresso libero

 

Partecipano:

Andrea Castello (Archivio storico Tullio Serafin)

Barbara Frittoli (Ambasciatrice dell'Archivio storico Tullio Serafin)

Enrico Stinchelli (Critico musicale)

Ivano Cavallini (Musicologo)

 

Mercoledì 3 ottobre alle ore 18 nel Ridotto dei Palchi del Teatro alla Scala verrà ricordato, nel cinquantenario della scomparsa, il grande direttore Tullio Serafin (1878-1968), alla cui memoria è stata dedicata la prima dell’opera Ernani di sabato 29 settembre.

Del Maestro veneziano si parla nella tavola rotonda, con ascolti e video, “Tullio Serafin, l’opera e il belcanto”. Partecipano il critico musicale Enrico Stinchelli, il soprano Barbara Frittoli e Andrea Castello, rispettivamente Ambasciatrice delle celebrazioni e Responsabile dell’“Archivio storico Tullio Serafin”.

Serafin è stato uno dei grandi direttori italiani attivi alla Scala, di cui è stato direttore musicale come successore di Toscanini negli anni 1909-18. Ha accompagnato i massimi cantanti del suo tempo (Ponselle, Callas, Tebaldi, Sutherland…). Stimato a livello mondiale come concertatore operistico, ha una vastissima discografia.

 

 

Con Medaglia del Presidente della Repubblica

 

bmw