Home –  Stagione 2016-2017 –  Opera – 

La bohème

Dal 7 Giugno al 14 Luglio 2017
Giacomo Puccini

Opera in quattro quadri

Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

(Nuova edizione riveduta sulle fonti originali 

a cura di F. Degrada; Casa Ricordi, Milano)

 

Coro e Orchestra del Teatro alla Scala

Produzione Teatro alla Scala

Coro di Voci Bianche dell'Accademia Teatro alla Scala

Durata spettacolo:  ore e minuti inclusi intervalli

Direttore  Evelino Pidò
Regia e scene Franco Zeffirelli
Regia ripresa da Marco Gandini
Costumi Piero Tosi
Luci Marco Filibeck

CAST

Mimì

Sonya Yoncheva (7, 10, 13, 15, 20 giu.; 14 lug.)

Ailyn Perez (30 giu.; 3, 5, 10 lug.)

Rodolfo Fabio Sartori
Marcello Simone Piazzola
Schaunard Mattia Olivieri
Colline

Carlo Colombara (7, 10, 13, 15, 20 giu.; 3, 5 lug.)

Gabriele Sagona (10, 14 lug.)

Musetta Federica Lombardi
Benoit Davide Pelissero
Alcindoro Luciano di Pasquale
Parpignol Francesco Castoro*
Sergente dei doganieri Gustavo Castillo*
Doganiere

Rocco Cavalluzzi* (7, 10, 13, 15, 20, 30 giugno, 5 luglio)

Paolo Ingrasciotta* (10, 14 luglio)

Venditore Ambulante Jeremy Schϋtz*

*Allievi dell’Accademia Teatro alla Scala

 

L'OPERA IN POCHE RIGHE

Dalla sua prima apparizione nel 1963 La bohème di Franco Zeffirelli ha incantato generazioni di spettatori e coinvolto una schiera ormai lunghissima di interpreti prestigiosi.

Le rappresentazioni di giugno e luglio 2017 forniranno l’occasione per il debutto scaligero di Sonya Yoncheva, che dopo il trionfo proprio come Mimì al Metropolitan nel 2014 ha conquistato i palcoscenici dei maggiori teatri del mondo. Accanto a lei, che si alternerà ad Aylin Perez già applaudita nella ripresa del 2015, un cast composto dalle migliori voci italiane: Fabio Sartori, Simone Piazzola, Mattia Olivieri e Carlo Colombara. Sul podio Evelino Pidò, un direttore nato in seno all’orchestra scaligera la cui brillante carriera internazionale lo ha portato a dirigere regolarmente nuove produzioni a Londra, Vienna e New York. 

 

Con il sostegno di

 

  rolex