Home –  Stagione 2016-2017 –  Balletto – 

Il lago dei cigni

  • il corpo di ballo e le allieve della scuola di ballo dell'acc
  • Jurowski portrait002
Dal 8 al 21 Luglio 2017
Pëtr Il'ič Čajkovskij

Corpo di Ballo e Orchestra del Teatro alla Scala

Con la partecipazione degli Allievi della Scuola di Ballo dell'Accademia Teatro alla Scala

 

Coproduzione tra Opernhaus Zürich e Teatro alla Scala

 

Durata spettacolo: 2 ore e 35 minuti incluso intervallo

Coreografia Marius Petipa e Lev Ivanov
Messa in scena e integrazioni coreografiche Alexei Ratmansky
Direttore Michail Jurowski
Scene e costumi Jérôme Kaplan
Luci Martin Gebhardt

IL BALLETTO IN POCHE RIGHE

A luglio, per otto recite, il palcoscenico della Scala accoglie il balletto più amato.
Il lago dei cigni, nella produzione curata da Alexei Ratmansky presentata per la prima volta dal Balletto scaligero nel giugno 2016, viene riportato alle intenzioni Petipa e Ivanov nel 1895 al Mariinskij, mentre la partitura di Cajkovskij è affidata a Michail Jurowski. Da un attento lavoro di studio delle notazioni Stepanov ma anche di altri documenti del tempo, Ratmansky torna sui passi di Petipa e Ivanov con uno sguardo rispettoso, sensibile e vivo.