Home page > Scopri > Teatro > Coro

print

Coro

Il Coro della Scala è simbolo, in Italia e nel mondo, di eccellenza artistica.

La qualità difficilmente eguagliabile nel repertorio operistico nasce in primo luogo dal rapporto idiomatico con la lingua del melodramma e dal conseguente respiro naturale con la parola cantata; qualità conservata grazie al lavoro paziente e meticoloso imposto negli anni da maestri del coro dalle sensibilità più diverse, mossi però dal medesimo rigore. 

Parliamo di Vittore Veneziani, chiamato da Toscanini nel primo dopoguerra, di Norberto Mola e poi di Roberto Benaglio, severissimo, un vero ingegnere del suono, nel periodo tra gli anni Sessanta e Settanta, quindi di Romano Gandolfi, al fianco di Claudio Abbado per gran parte dei 18 anni della sua direzione musicale.

Nella storia più recente Giulio Bertola riesce a porre su piani paralleli il repertorio sinfonico e quello operistico; negli anni Novanta Roberto Gabbiani consegna a Riccardo Muti un coro dagli “archi gotici”, potenziando il repertorio moderno (Dallapiccola, Petrassi, Penderecki...) e anche antico (Gesualdo da Venosa).

Bruno Casoni, attuale Maestro del Coro, fine musicista e sapiente conoscitore di voci, anche bianche, consolida con una grande disciplina ritmica, e con uno speciale lavoro di “costruzione dello strumento”, quel tipico suono da palcoscenico operistico, potente e struggente allo stesso tempo, che impressiona pubblico e critici di ogni parte del mondo.

Sebbene il Coro sia principalmente impegnato nell'opera, la sua versatilità gli permette di affrontare repertori diversi: da quello sinfonico corale a quello da camera, dal repertorio polifonico al Novecento e alla contemporaneità, in brani scritti su commissione.

Insieme alle altre compagini scaligere, il Coro del Teatro alla Scala ha viaggiato il mondo in numerose, acclamate tournée europee e intercontinentali, dalla Russia agli Stati Uniti, dal Canada al Giappone e alla Corea. Tournée spesso segnate dalla Messa da Requiem di Verdi, considerata a pieno titolo il biglietto da visita del Coro.

 

CERCALA MIA SCALA
  English
Teatro alla Scala