Donazioni ed erogazioni liberali

Erogazioni liberali da parte di Persone Fisiche

 

Art. 15 comma 1, lettera i del T.U.I.R.

Sono detraibili dall’IRPEF nella misura del 19% le  erogazioni liberali effettuate dalle persone fisiche, per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato, destinate alla produzione nei vari settori dello spettacolo.

 

La detrazione spetta solo per le liberalità che non sono ricomprese nel credito d'imposta previsto per le erogazioni liberali a sostegno della cultura, c.d. "Art - bonus".

 

Modalità di erogazione:
I contributi e le liberalità possono essere erogate con bonifico utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

 

Nome Beneficiario    Fondazione Teatro alla Scala
Banca    Intesa San Paolo SPA
IBAN    IT56 X 03069 03390 100000000031
Causale     Erogazione Liberale art. 15 comma 1 lettera i) TUIR

 

La ricevuta del bonifico consente di usufruire della detrazione nella dichiarazione dei redditi relativa all’anno in cui è stata effettuato il pagamento e dovrà essere conservata dal contribuente come documentazione tributaria relativa alla dichiarazione.

 

5 per mille al Teatro alla Scala

Con la tua dichiarazione dei redditi sostieni il Teatro alla Scala e non ti costa nulla

Il Teatro alla Scala è inserito nell’elenco delle Fondazioni nazionali di carattere culturale che meritano un contributo spontaneo popolare. Il Teatro alla Scala destinerà il proprio 5 per mille a uno scopo preciso: avvicinare il pubblico giovane alla musica e alla cultura musicale.

Firma il 5 per mille a favore della Fondazione Teatro alla Scala inserendo nell’apposito riquadro il codice fiscale: 00937610152.


Erogazioni liberali da parte di Imprese 

 

1) Art. 100 comma 2 lettera m) del T.U.I.R.  

Sono totalmente deducibili dal reddito d’impresa (senza limiti di importo) le erogazioni liberali in denaro, da parte di soggetti titolari di reddito d’impresa, a favore della Fondazione Teatro alla Scala per lo svolgimento dei  compiti istituzionali e per la realizzazione di programmi nei settori dei beni culturali e dello spettacolo.

Modalità di erogazione:

I contributi e le liberalità possono essere erogate con bonifico utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

 

Nome Beneficiario           Fondazione Teatro alla Scala
Banca                            Intesa San Paolo SPA
IBAN                             IT56 X 03069 03390 100000000031
Causale                         Erogazione Liberale art. 100 comma 2 lettera m) TUIR
 

N.B. I soggetti che usufruiscono di questa agevolazione sono tenuti ad inviare, entro il 31 gennaio dell’anno successivo, al Ministero dei Beni e le Attività Culturali e, per via telematica all’Agenzia delle Entrate apposita comunicazione contenente i dati delle erogazioni liberali effettuate 
    

2) Art. 100 comma 2 lettera g) del T.U.I.R.

Sono deducibili per un importo non superiore al 2% del reddito d’impresa dichiarato, le erogazioni in denaro effettuate dalle imprese a favore della Fondazione Teatro alla Scala destinate alla produzione nei vari settori dello spettacolo.

 

La detrazione spetta solo per le liberalità che non sono ricomprese nel credito d'imposta previsto per le erogazioni liberali a sostegno della cultura, c.d. "Art - bonus".

 

Modalità di erogazione:
I contributi e le liberalità possono essere erogate con bonifico utilizzando le seguenti coordinate bancarie:

Nome Beneficiario           Fondazione Teatro alla Scala
Banca                            Intesa San Paolo SPA
IBAN                              IT56 X 03069 03390 100000000031
Causale                         Erogazione Liberale art. 100 comma 2 lettera g) TUIR